Archivi Giornalieri: 17 Giugno 2018

1 articolo

Due Giorni del Resegone: tanti successi per i Besanesi

Si è conclusa domenica la due giorni del Resegone che ha visto più di 600 atleti sfidarsi sul terreno lombardo. Sono arrivati da tutte le regioni d’Italia e anche dalla Svizzera, dall’Inghilterra, dalla Russia, dal Portogallo e perfino dal Brasile dall’Australia e da Hong Kong per gareggiare sabato in una sprint tra le intricate vie e i parchi di Merate, domenica su percorsi più lunghi nello splendido bosco di Fuipiano. È stata anche un’occasione per la Polisportiva Besanese di mettersi alla prova organizzando per la prima volta un weekend di gare nazionali.

Risultato al di là delle più rosee aspettative. I partecipanti hanno apprezzato i percorsi, i paesaggi e la calda ospitalità lombarda. Persino i trentini, abituati alle Dolomiti, si sono incantati davanti alla bellezza del Resegone all’alba. Inoltre la Polisportiva Besanese, pur avendo mobilitato tutti i suoi atleti nella macchina organizzativa è riuscita ugualmente a partecipare alle gare e raccogliere molti successi.

Tra i moltissimi risultati positivi spiccano:

Nella sprint di Merate:

  • Angelo Bozzola terzo in M55
  • Licia Kalcich terza in W65
  • Eleonora donadini quarta in Welite

Nella middle di Fuipiano:

  • Francesco Magenes secondo in M19/20
  • Stefano Brambilla terzo in M50
  • Gianluca Di Stefano secondo in M55
  • Matteo Molteni secondo in MA
  • Mattia Salvoni primo in MB
  • Luca Mapelli terzo in MB
  • Pietro Vittorio Lombardo primo in MC
  • MandelliFlavio secondo in MC
  • Licia Kalcich terza in W65
  • Alessandra Arrigoni terza in WA
  • Laura Vigni prima in WB
  • Maddalena Iennaco prima in WC
 
Per vedere tutte le foto della Due Giorni del Resegone 2018 clicca qui.
Parte del team organizzativo; chi manca era nel bosco a ritirare i punti.
Partenza della gara middle di domenica a Fuipiano in Valle Imagna.
La sfida all’ultimo metro per due atlete elite in gara sabato a Merate.
Francesco Magenes sfoggia i colori besanesi (rosso e bianco) sul secondo gradino del podio della categoria M19/20 nella gara di Fuipiano.
Alessandra Arrigoni e Matteo Molteni rispettivamente terza classificata in WA e secondo classificato in MA nella gara di Fuipiano.
Gemma Perego, tra le più giovani atlete della Besanese, alle prese con il percorso di Merate.